Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:EMPOLI10°14°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
giovedì 08 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il Papa si commuove mentre prega davanti alla statua della Madonna: «Avrei voluto portarti il ringraziamento del popolo ucraino»

Cronaca lunedì 21 novembre 2022 ore 13:48

Obbligato a rimuovere i rifiuti ma paga il Comune

Il sindaco ha reso noto ai concittadini che dovranno pagare per rimuovere i rifiuti abbandonati, e che la somma sarà poi addebitata al responsabile



VINCI — In attesa di smaltimento, sono i rifiuti rinvenuti nei pressi del cimitero della città che il sindaco ha deciso di rimuovere a spese della collettività per accorciare i tempi ed addebitare poi la somma  al cittadino sanzionato.

L'episodio è accaduto presso il Cimitero di San Pantaleo a Vinci dove la polizia municipale ha effettuato un sopralluogo ed avviato le indagini su un abbandono di rifiuti.

Il sindaco Giuseppe Torchia ha spiegato ai concittadini che "Permangono ancora dei rifiuti da smaltire, derivanti dall'abbandono effettuato, qualche mese fa da un maldestro cittadino. Il tale soggetto, individuato dall'amministrazione, è stato obbligato a portare via e smaltire la maggior parte dei rifiuti abbandonati classificabili come non speciali. Rimangono sul luogo, in attesa di essere smaltiti, i rifiuti speciali, i quali prima di poter essere rimossi devono essere classificati. Visti i tempi lunghi di quest'ultima operazione, non più tollerabili, l'amministrazione procederà a proprie spese alla classificazione ed allo smaltimento di suddetti rifiuti, addebitando successivamente, attraverso gli strumenti previsti, il costo al responsabile".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I residenti hanno chiesto di poter utilizzare le aree gioco con maggiore tranquillità per lo svago dei più piccoli. Controlli mirati dei carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità