comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:05 METEO:EMPOLI12°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
lunedì 23 novembre 2020
corriere tv
Genovese, la 18enne vittima degli abusi: «Ho subito una violenza sessuale da più persone...una era sicuramente Genovese»

Attualità giovedì 21 luglio 2016 ore 17:30

Salto nel Medioevo con Cecco Santi

Un evento tradizionale che ha una grande storia alle spalle, con le sue 184 edizioni. La festa celebra anche il commercio e l'artigianato locale



VINCI — Da lunedì 25 luglio a mercoledì 27, infatti, si terrà la Fiera di Luglio di Vinci.

“La parola chiave della Fiera di Vinci è tradizione - spiega Sara Iallorenzi, assessore alle attività produttive del Comune di Vinci - Perché questa manifestazione rappresenta un pezzo di storia della nostra città e quest’anno sarà ancora più incentrata sulle tradizioni vinciane, coinvolgendo sempre più soggetti che operano sul territorio. Dalla gara ciclistica alla sfilata di moda, dalla rievocazione storica, alle rappresentazioni teatrali. Sarà una grande Fiera”. 

Si inizia lunedì 25, dunque, con l'Aperistreet in via Roma alle ore 20 e il corteo storico con la “Tenzon di Palla” alle 21.30, una sfida tra le squadre di Vinci Alta e Vinci Bassa, una sorta di calcio storico fiorentino con regole leggermente diverse che vedrà le due contendenti sfidarsi per vincere l’ambito “Coppo di vino”. 

Martedì 26, invece, si inizia con la gara ciclistica dilettantistica “Città di Vinci” che partirà nella zona del campo sportivo alle 14.30 e vede coinvolti oltre 100 corridori. Il percorso in salita è molto impegnativo e selettivo e prevede l’arrivo ad Anchiano. In serata, in via Giovanni XXIII alle 22, si terrà la sfilata di moda organizzata dal Centro Commerciale Naturale Vincincentro, con l’adesione di una decina di commercianti. Una sfilata organizzata per la prima volta, che nasce con l’obiettivo di presentare gli abiti in vendita nei negozi vinciani. 

E poi ci sarà lo spettacolo della danza del ventre e l'esibizione di ginnastica artistica di “Bunny Club”. In piazza della Libertà ci sarà l'esposizione dei Trattori d'epoca, mentre alle 21 in piazza dei Guidi il recital teatrale “a Vinci scrivono tutti...alla rovescia - Storie e storielle e aneddoti della Vinci anni '60-'70”, con testi di Giorgio Sostegni e canzoni di Ivano e Simone Giacomelli, liberamente adattati e interpretati da “I Soliti Ignoti...da Vinci”. L'iniziativa di piazza Guidi sarà anche l'occasione per ricordare, con un'inedita sigla realizzata con le foto e le immagini tratte dall'archivio di "Vinci nel Cuore!" che cosa sono stati 184 anni di Fiera a Vinci.

Infine, mercoledì 27 alle 22, si terrà il corteo storico per le vie del centro che si concluderà con il Volo di Cecco Santi e lo spettacolo pirotecnico. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità