Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:55 METEO:EMPOLI11°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 29 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Migranti: 10 anni di errori, ipocrisie, propaganda e il falso problema delle Ong

Sport mercoledì 30 gennaio 2019 ore 16:31

Vinci si illumina di rosa

Vinci si illumina di rosa: inizia il conto alla rovescia per il Giro. Il colore simbolo della corsa ha fatto risplendere castello e Uomo Vitruviano



VINCI — Vinci si illumina di rosa, insieme a tutte le altre città tappa del Giro d'Italia 2019. I simboli della città, la Rocca dei Conti Guidi e l'Uomo Vitruviano di Mario Ceroli, a 102 giorni dal via si stagliavano nel buio notturno grazie alla luce color “Giro d'Italia” accesa per iniziare il conto alla rovescia che porterà all'inizio della corsa ciclistica tra le più prestigiose al mondo. Sono 102 giorni di countdown, come 102 sono le edizioni dell'evento sportivo ideato e organizzato dalla Gazzetta dello Sport sin dal 1909. Un'edizione che vede tra le città protagoniste proprio Vinci, da cui partirà la terza tappa lunedì 13 maggio: un omaggio a Leonardo nell'anno delle Celebrazioni per il 500enario della sua morte.

“Nell’ambito del progetto ‘L’Italia in Rosa’ - spiega l'assessore allo Sport del Comune di Vinci, Sara Iallorenzi - abbiamo inviato le fotografie dei monumenti illuminati di rosa a RCS che le pubblicherà sui media nazionali del gruppo, vale a dire Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport”.

Il percorso

La Corsa Rosa passerà dai territori di tutti i comuni dell'Unione dell'Empolese-Valdelsa nell'arco di due giorni. La seconda tappa, dedicata a Gino Bartali, partirà da Bologna per giungere a Fucecchio domenica 12 maggio: 200 km durante i quali i corridori, una volta superati gli Appennini, entreranno nell'Empolese Valdelsa da Montelupo Fiorentino e, prima di giungere nella città del Palio, attraverseranno Montespertoli, Empoli, Spicchio-Sovigliana, Limite sull'Arno, Vitolini e Cerreto Guidi. Una tappa che prevede, inoltre, due Gran Premi della Montagna, al “Pinone” di III categoria e a “San Baronto” di IV categoria, e due traguardi volanti, uno nel territorio di Montespertoli, a Martignana, e un secondo a Empoli.

Il giorno dopo, lunedì 13 maggio, in scena la terza tappa con partenza proprio dalla città di origine del Genio. La frazione, di 210 km, attraverserà gli altri comuni dell'Unione, non toccati nella frazione del giorno prima. Prima di giungere a Orbetello, i ciclisti passeranno nuovamente da Spicchio-Sovigliana ed Empoli per poi dirigersi verso Castelfiorentino sulla Strada regionale 429. A seguire, il gruppo toccherà i territori di Montaione, Gambassi Terme e Certaldo, per dirigersi poi verso Poggibonsi, Grosseto e infine Orbetello. Ci sarà un Gran Premio della Montagna di II categoria in zona Poggio all'Aglione a Montaione.

“Durante la diretta Rai della Corsa Rosa le immagini di Vinci e degli altri Comuni dell'Empolese-Valdelsa saranno trasmesse in ben 198 Paesi nel mondo - afferma l'assessore allo Sport del Comune di Vinci, Sara Iallorenzi - sarà dunque un’occasione importante per raccontare al mondo un territorio, le sue tradizioni e le sue eccellenze”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovo incontro sul Distretto Circolare al quale il gestore dei servizi ambientali presenterà per la quarta volta i dati della proposta di impianto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità