QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 13° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 17 novembre 2018

Attualità martedì 04 settembre 2018 ore 12:00

Sport, volontariato, arte e agricoltura in festa

Sabato 8 e domenica 9 settembre tanti eventi per tutte le età: arti marziali e altre discipline, antichi mestieri, laboratori e prevenzione, artisti



CASTELFIORENTINO — L’unione fa la forza, recita un noto proverbio. Che sembra fatto apposta per confezionare lo spot pubblicitario di Festa Insieme, la kermesse promossa dalle associazioni e dedicata allo sport, al volontariato, all’arte e all’agricoltura che si svolgerà il prossimo fine settimana, sabato 8 e domenica 9 settembre.

Organizzata dalla Polisportiva I’Giglio, dalla Pro Loco, dall’AVIS e dall’Associazione Agricoltori Castelfiorentino (con il patrocinio del Comune), Festa Insieme è giunta alla terza edizione e si presenta quest’anno con un programma ancora più ricco.

Raddoppiati, in primo luogo, i giorni della festa: due anziché uno, interessando in primis Piazza Gramsci e, a seguire, la zona sportiva. Sabato 8 settembre, in particolare, si svolgeranno in Piazza Gramsci (piazzetta antistante il Teatro del Popolo, dalle 17) i laboratori per i bambini, organizzati dalle associazioni e dai negozianti. In tale occasione saranno proposte una serie di attività creative (thun, spaventapasseri, ecc..), grazie alle quali i bambini potranno cimentarsi insieme ai genitori, ai loro nonni e ai loro coetanei. In contemporanea, i negozianti del centro daranno vita allo “Sbaracco”, mercato delle grandi occasioni con tanti articoli di marca e di qualità a prezzi stracciati. La serata di sabato proseguirà poi al Parco Roosevelt (Zona Sportiva) con i ballerini di DanceMania Valdelsa, in collaborazione con la sezione locale di Avis e AUSER.

Domenica 9 settembre (dalle 15.30) la festa si svolgerà interamente “al di là del ponte” sull’Elsa. Lungo i viali “Di Vittorio” e “Roosevelt” sarà allestita infatti la mostra "Artisti allo scoperto", opere di artisti castellani e non solo, mentre al Parco Roosevelt della zona sportiva ci sarà spazio come di consueto per i numerosi stand delle varie associazioni. La Polisportiva I’Giglio, in particolare, organizzerà alcune esibizioni e la possibilità di provare alcune discipline sportive (atletica leggera, arti marziali, kickboxing, boxe, calcetto femminile, ginnastica artistica, podismo, tennis, nonché la possibilità di rivivere il River Trophy e l’impresa “River Wild”, dall’Elsa all’Arno. I bambini riceveranno all’ingresso un volantino con un percorso da seguire e a chi lo completerà la Polisportiva regalerà un gadget a ricordo dell’evento. L’Associazione Agricoltori darà vita a una vera e propria festa sull’aia con dimostrazione di antichi mestieri (cestaio, battitura con il correggiato), la rievocazione dei lavori di campagna con i bambini (pigiatura dell’uva, pressatura con strettoio manuale, ecc..) e dei giochi di una volta (lancio delle trottole, salto con la corda).

Sarà inoltre presente all'interno dei locali della scuola Roosevelt la mostra dell'associazione “Sei di Castelfiorentino se..” curata da Alessandro Verdiani, dedicata alla storia di Castelfiorentino attraverso gli articoli dei giornali (quotidiani, settimanali, ecc..): un'occasione unica per scoprire personaggi, aspetti, aneddoti ed episodi poco conosciuti della storia della comunità castellana. Sarà inoltre presente l’Avis Castelfiorentino con la "Festa del donatore", che distribuirà palloncini per tutti.

Tra le novità di questa terza edizione anche le proposte di associazioni di volontariato quali Protezione Civile Prociv-Arci Castelfiorentino e Misericordia Castelfiorentino, rispettivamente dedicate alla prevenzione dei casi di emergenza e all'utilizzo di dispositivi DAE (Defibrillatori Semiautomatici Esterni). La Misericordia si occuperà del corso teorico e pratico con rilascio di attestato di partecipazione, oltre alla regolamentazione delle iscrizioni presso la propria sede. Per i più golosi, infine, non mancherà l’area ristoro con tante prelibatezze, dolci e salate.

“La terza edizione di “Festa Insieme” - sottolinea il sindaco Alessio Falorni – si svolgerà stavolta in due giorni, con una vigilia in Piazza Gramsci, integrandosi in modo virtuoso con la settimana dell’Avis e le iniziative dei commercianti. Altre novità di assoluto rilievo riguardano un tema delicato come la prevenzione, grazie alla presenza della Prociv e al corso promosso dalla Misericordia. Una bellissima festa, insomma, per tutte le nostre associazioni di volontariato, ma anche per quelle che promuovono lo sport, l’arte, l’amore per l’agricoltura e per la nostra cultura, la nostra storia, la nostra identità. Sono certo che i castellani parteciperanno numerosi e che questa festa avrà il successo che merita”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca