Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:45 METEO:EMPOLI19°26°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 18 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Eitan Biran, parla il nonno paterno: «Un giorno mi dirà 'hai fatto tutto il possibile per salvarmi'»

Attualità lunedì 13 settembre 2021 ore 14:27

Il parroco cittadino fa 35 anni di sacerdozio

Adesso è a Santa Croce sull'Arno ma la comunità di Cerreto Guidi si è stretta intorno all'ex parroco che è stato nominato cittadino onorario



CERRETO GUIDI — Nell’ultima giornata del Settembre Cerretese 2021, la comunità di Cerreto Guidi si è stretta intorno a don Donato Agostinelli in occasione dei 35 anni di sacerdozio. L'ex parroco è anche cittadino onorario dal 2019.

Dopo 24 anni trascorsi come parroco nel borgo mediceo, svolge dal Dicembre 2019 la propria missione pastorale a Santa Croce sull’Arno ma grazie alla disponibilità dell’attuale parroco don Alessandro Locatelli, don Donato è tornato nella sua Cerreto per celebrare nella Pieve di San Leonardo, una Santa Messa al termine della quale l’amministrazione comunale gli ha tributato un omaggio.

Il sindaco di Cerreto Guidi Simona Rossetti gli ha consegnato una pergamena, ringraziandolo pubblicamente a nome di tutta la comunità ed esprimendogli i più vivi sentimenti di grande riconoscenza per l’impegno profuso nel corso dei 35 anni di sacerdozio, di cui ben 24 trascorsi a Cerreto Guidi.

“Don Donato è stato un modello e un punto di riferimento per la nostra comunità - ha sottolineato il sindaco - ha dato vita a molteplici attività e ad infinite iniziative di solidarietà, di condivisione, di rinnovamento culturale e sociale. Lo ringraziamo di cuore per l’intenso servizio pastorale, sempre vicino ai cittadini, e il continuo esempio con cui ha cercato di trasmettere a tutti noi quegli importanti valori umani, sociali e cristiani che hanno arricchito spiritualmente la nostra comunità”.

L’amministrazione comunale di Cerreto Guidi aveva assegnato nel Novembre del 2019, la Cittadinanza onoraria a don Donato.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Aveva sniffato cocaina e bevuto alcol l'automobilista che ha perso il controllo dell'auto piombando sulle altre vetture parcheggiate lungo la strada
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità