QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 15°25° 
Domani 14°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 22 ottobre 2019

Attualità giovedì 27 aprile 2017 ore 16:00

Lavori sulla condotta di via Piave

Da sinistra: Faenzi, Rossetti e Calugi

Per gli interventi previsti a maggio, Acque Spa ha investito oltre 200mila euro. A breve lavori di asfaltatura anche sulla Provinciale 31



CERRETO GUIDI — Acque Spa sta per iniziare importanti lavori per il rifacimento della condotta idrica nel territorio comunale, in particolare lungo via Piave.

I dettagli dell’intervento sono stati resi noti nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta mercoledì 26 aprile, in Municipio, a Cerreto Guidi alla quale sono intervenuti il sindaco di Cerreto Guidi Simona Rossetti, l’assessore all’ambiente del Comune di Cerreto Guidi Massimo Calugi e il vicepresidente di Acque SpA Giancarlo Faenzi.

“Gli incontri congiunti con Acque Spa, gestore idrico del Basso Valdarno e dell’Empolese Valdelsa, e il territorio dell’Empolese Valdelsa - afferma il sindaco di Cerreto Guidi Simona Rossetti - hanno fatto programmare nel tempo interventi importanti nel territorio di competenza. In questo caso si parla di un tratto di strada sul quale ci sono molte problematiche di rotture. Abbiamo concordato con Acque i lavori per la sostituzione della condotta idrica passante per via Piave nel nostro comune prima di iniziare i lavori di rifacimento dell’asfalto che erano nell’ambito di quelli già programmati per il rifacimento di un lungo tratto della Strada Provinciale 31, competenza della Città Metropolitana di Firenze: questo consentirà di rinnovare i sottoservizi idraulici senza impattare nel breve-medio periodo sull’asfaltatura e dare un servizio migliore ai nostri cittadini”.

Nello specifico i lavori riguarderanno la posa di una nuova tubazione in ghisa sferoidale al fianco di quella esistente per una lunghezza di oltre 600 metri e la realizzazione di nuovi 60 allacci alle abitazioni private: un investimento per circa 220mila euro. Con l’entrata in funzione della nuova condotta – che migliorerà la qualità del servizio per molte utenze del capoluogo, sia in termini di pressione che di torbidità connessa ai guasti - verrà ovviamente dismessa la vecchia e si potrà procedere con gli interventi di risistemazione stradale.

“La vera notizia - ha osservato il vicepresidente di Acque Spa Giancarlo Faenz i- è che i lavori sulla condotta di via Piave avvengano prima del rifacimento della strada. Dovrebbe essere la regola, ma non sempre lo è. Va grande merito di ciò- ha continuato- al sindaco di Cerreto Guidi che si è adoperato perché questo avvenisse. I lavori in Via Piave erano infatti programmati solo per i prossimi mesi”.

I lavori idraulici inizieranno entro maggio e avranno una durata (compatibilmente con le condizioni meteo) di 45 giorni. Nel corso dei lavori, i disagi per le utenze, pur inevitabili, saranno però ridotti al minimo informando la cittadinanza di ogni intervento.
Per quel periodo saranno inoltre presi anche dei provvedimenti al traffico lungo il tratto di strada interessato dai lavori con divieto di sosta su entrambi i lati e senso unico alternato.

Come detto, contestualmente ai lavori per la parte idrica, verranno effettuati anche quelli di asfaltatura della Provinciale 31.

“La Città Metropolitana di Firenze - afferma il consigliere delegato alla viabilità Massimiliano Pescini - ha approvato una perizia del valore di circa € 300.000 per lavori di asfaltatura della sp31 nel comune di Cerreto Guidi prevedendo importanti lavori anche su via Piave. Sono stati fatti numerosi incontri prima con Infratel (interessata a fare lavori relativi alla Banda Larga) poi con Acque al fine di coordinare le relative programmazioni cercando di ottimizzare le risorse reciproche per cercare di evitare interventi sul piano viario una volta riasfaltato".



Tag

«L'abbraccio», la storia mai raccontata del giudice Saetta e del figlio uccisi dalla mafia diventa un film

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Cronaca

Cronaca

Attualità