Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:EMPOLI17°31°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 12 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tifosi in coro, i finlandesi cantano «Christian» e quelli danesi rispondono «Eriksen»

Attualità giovedì 06 maggio 2021 ore 16:58

Ultimi ritocchi alla nuova biblioteca

E' previsto a breve il trasloco di 30.000 libri dalla vecchia sede della Biblioteca “Emma Perodi” che chiuderà al pubblico a partire dal 19 Maggio



CERRETO GUIDI — Ultimi lavori per la nuova biblioteca di Cerreto Guidi, lo ha annunciato il sindaco, Simona Rossetti.

"Resta da completare la sistemazione esterna con due cancelli, uno dietro l’altro laterale, sistemare con una rete e ringhiera la parte posteriore (recuperiamo la ringhiera storica che era davanti), tinteggiatura portoni, cartellonistica interna, pulizia e poi trasloco di oltre 30 mila libri. E migliaia di donazioni ricevute" ha spiegato Rossetti.

La nuova Biblioteca ha sede all’interno del Centro Culturale “Santi Saccenti” in Via Vittorio Veneto a Cerreto Guidi, proprio di fronte al Municipio.

E' previsto a breve il trasloco di 30.000 libri dalla vecchia sede della Biblioteca “Emma Perodi” che chiuderà al pubblico a partire dal 19 Maggio. Il servizio a domicilio “La Biblioteca a casa tua” sarà invece attivo fino al 14 maggio e riprenderà il suo regolare funzionamento il primo venerdì successivo alla riapertura della nuova sede. Per le restituzioni dei libri resta disponibile il box all’interno del Comune, mentre l’ultima consegna del servizio di prestito interbibliotecario è prevista per il 18 maggio.

La nuova Biblioteca è stata realizzata all’interno dell’edificio di fronte al Municipio, dichiarato inagibile dopo il downburst del 2014. Grazie al “Bando Periferie” sono stati effettuati lavori per un importo di 850.000 euro. Il piano terra comprende uno spazio dedicato a Emma Perodi con laboratorio di lettura ed una caffetteria, realizzata grazie al bando “Spazi Attivi” della Fondazione CR Firenze. 

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Conti correnti, auto e aziende sono stati confiscati dalla guardia di finanza a un imprenditore accusato di riciclaggio e autoriciclaggio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità