Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:19 METEO:EMPOLI9°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 07 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Patrick Zaki scarcerato, il video del pianto di gioia della madre e della sorella dopo la sentenza

Attualità domenica 21 novembre 2021 ore 08:56

Commercio e artigianato, più sostegni per tutti

soldi

E' stato rifinanziato con altri 89mila euro il bando di settore 2020, così da poter soddisfare le richieste di tutti gli ammessi in graduatoria



CERTALDO — Commercio e artigianato: più sostegni per tutti. E' stato rifinanziato con altri 89mila euro il bando per il commercio e l'artigianato del 2020, così da poter soddisfare le richiesta di tutti gli ammessi in graduatoria. Il via libera è arrivato dalla variazione di bilancio approvata in consiglio comunale.

A inizio 2020, il bando aveva messo a disposizione 70mila euro a fondo perduto a sostegno sia di nuove aperture che di trasferimenti o ampliamenti e rinnovi di attività commerciali e artigianali già esistenti. La somma era suddivisa in 35mila euro da destinare a contributi alle attività nuove e 35mila euro ad attività esistenti, con un contributo erogabile a ogni beneficiario da un minimo di 4mila a un massimo di 8mila euro e un'attenzione particolare per l'imprenditoria femminile e giovanile. 

Alla scadenza dei termini per la presentazione delle richieste, le domande pervenute e ritenute ammissibili a contributo furono in tutto 22: ne furono finanziate 9, mentre per mancanza di fondi ne restarono fuori 12 dopo che un richiedente ha rinunciato. Grazie agli 89mila euro stanziati dall'amministrazione, adesso anche per queste ultime arriverà una risposta concreta. Nelle prossime settimane, le attività interessate da questa ulteriore linea di finanziamento verranno contattate.

"Per scorrere l'intera graduatoria - sottolinea l'assessore comunale al Commercio, Jacopo Masini - abbiamo dovuto investire un importo che supera addirittura quello iniziale, a dimostrazione che il bando ha suscitato interesse e ha intercettato un reale bisogno del tessuto commerciale certaldese. Lo abbiamo fatto con convinzione perché siamo certi che investire nelle attività significa investire nella capacità di attrarre del territorio e significa garantire servizi e decoro sia alle attività sia al paese che le accoglie".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' morto Marino Pedani l'ultimo partigiano di Vinci, il saluto del sindaco Giuseppe Torchia. Pedani era presidente onorario dell'Anpi locale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità