QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 19°24° 
Domani 18°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 20 luglio 2019

Cultura mercoledì 04 novembre 2015 ore 12:30

Certaldo e Boccaccio protagonisti sulla Rai

Nella puntata di lunedì scorso del programma tv Community, è andato in onda un servizio sul celebre letterato e la pittoresca cittadina



CERTALDO — Giovanni Boccaccio e la sua Certaldo protagonisti al programma tv Community – L’altra Italia, trasmesso da Rai Italia per gli italiani nel mondo (nei paesi al di fuori dell’Unione Europea) e condotto da Alessio Aversa.

Nella puntata andata in onda lunedì scorso, al centro del servizio al quale ha collaborato anche il Comune di Certaldo c'erano appunto il celebre letterato e le iniziative a lui dedicate nella pittoresca cittadina.

Negli studi Rai erano presenti, come ospiti, Giovanna Frosini, docente universitaria facente parte del Consiglio direttivo dell’Ente Nazionale Giovanni Boccaccio nonché Accademica corrispondente dell'Accademia della Crusca; Riccardo Diana, attore e regista del Corteo storico di Certaldo; Simona Dei, presidente dell'Associazione letteraria Giovanni Boccaccio.

Durante la puntata sono stati mostrati gli scorci più suggestivi di Certaldo Alto ed una carrellata di immagini relative a iniziative dedicate a Boccaccio: dalle letture delle novelle e gli spettacoli de L'Oranona teatro ispirati al Decameron, al Corteo storico dell'Associazione Elitropia, ai tanti scrittori premiati a Certaldo dal Premio Letterario Giovanni Boccaccio. Sempre dedicato a Certaldo e Boccaccio anche un servizio di archivio Rai, in bianco e nero, degli anni '60, che raccontava vita e opere di Boccaccio proprio a partire da Certaldo, condotto da Vittore Branca, il celebre studioso legato a Certaldo, del quale fu fatto poi cittadino onorario.

Per rivedere il servizio (dal minuto 18 della puntata), clicca qui



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cultura