Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:EMPOLI18°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 27 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Valanga all'Alpe Devero: neve, terra e massi devastano il laghetto delle Streghe

Cronaca mercoledì 04 novembre 2020 ore 17:02

Ancora rifiuti lungo le banchine stradali

Nuovo intervento di pulizia disposto dal Comune, dopo il ritrovamento di rifiuti lungo le banchine di via della Querciola



FUCECCHIO — Proseguono i servizi messi in campo dall'amministrazione fucecchiese voltialla tutela dell'ambiente e al decoro urbano, con particolare attenzione alla pulizia delle banchine stradali e al contrasto all'abbandono dei rifiuti.

L'ultimo intervento in ordine di tempo nei giorni scorsi: durante un intervento di pulizia delle banchine stradali in via della Querciola, gli operatori si sono travati di fronte rifiuti abbandonati di vario genere. Immediato l'intervento del Comune, che ha impegnato uomini e mezzi per provvedere alla pulizia dell'area, adesso tornata al suo decoro.

"Ancora una volta - hanno commentato dal Municipio -, l'Amministrazione comunale si trova a dover fronteggiare l'inciviltà e la mancanza di senso civico di coloro che continuano ad utilizzare le banchine stradali come vera e propria discarica a cielo aperto. Ricordiamo che il Comune di Fucecchio ha introdotto due servizi in collaborazione con Alia Servizi Ambientali: quello di pulizia delle banchine stradali e quello delle guardie ambientali, quest'ultimo dedicato proprio a combattere l'abbandono dei rifiuti. Ma come sempre la prima e principale arma per contrastare questi comportamenti incivili resta la responsabilità individuale. Si ricorda inoltre che ogni cittadino può dare il suo fondamentale contributo segnalando eventuali ritrovamenti di rifiuti abbandonati"

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità