Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:04 METEO:EMPOLI9°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 07 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Patrick Zaki scarcerato, il video del pianto di gioia della madre e della sorella dopo la sentenza

Cronaca giovedì 21 ottobre 2021 ore 12:18

Dopo partita a legnate, daspo a 6 tifosi empolesi

Sono stati ​identificati al termine della partita di Serie A Empoli - Venezia dopo che la polizia è intervenuta per la segnalazione di disordini



EMPOLI — Sei tifosi empolesi fermati e identificati lo scorso 11 Settembre dalla polizia al termine dell’incontro di calcio di Serie A tra Empoli e Venezia hanno ricevuto il Daspo da 3 a 8 anni. Si tratta di 6 uomini di età compresa tra i 18 e i 37 anni, 5 di Empoli ed 1 di Parma: per la polizia facevano tutti parte di un gruppo più numeroso, che si stava preparando ad aggredire la tifoseria ospite al suo passaggio.

La questura ha ritenuto ritenuti i tifosi di casa responsabili di condotte pericolose per l’ordine e la sicurezza pubblica in occasione di manifestazioni sportive. Sale a 27 il numero dei provvedimenti varati dall'Anticrimine del capoluogo toscano e firmati dal questore Filippo Santarelli in queste ultime settimane.

Come si sono svolti i fatti. Al termine della partita ad Empoli, mentre era in atto la fase di deflusso della tifoseria veneziana la polizia, grazie ad una segnalazione, ha intercettato,  tra via di Pratella e via Giro delle Mura Sud, un gruppo di tifosi empolesi, armati di bastoni e sassi, che alla vista degli agenti si sono dati alla fuga. Le pattuglie dopo aver impedito che le due tifoserie venissero a contatto, hanno fermato 6 persone non armate, rinvenendo, poco distante, mazze e aste di bandiera abbandonate a terra.

Per 4 dei fermati è scattato un Daspo di 3 anni, mentre a due empolesi di 37 e 31 anni, già noti e già destinatari di analogo provvedimento in passato il daspo è stato emesso per la durata di 5 e 8 anni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' morto Marino Pedani l'ultimo partigiano di Vinci, il saluto del sindaco Giuseppe Torchia. Pedani era presidente onorario dell'Anpi locale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità