Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:EMPOLI9°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ministro Guido Crosetto canta Bella Ciao alla serata con Fiorello per il Bambino Gesù

Attualità giovedì 01 dicembre 2022 ore 16:33

Rifiuti, Alia apre confronto su progetto impianto

Alia disponibile a definire un progetto da offrire ad un confronto tecnico aperto ai contributi di esperti e tecnici indicati dai cittadini e comitati



EMPOLI — Alia Servizi Ambientali SpA, ha partecipato all’incontro sul distretto circolare presso il circolo Arci di Marcignana, offendo la propria disponibilità ad una ulteriore fase di confronto.

L’amministratore delegato Alberto Irace, ha annunciato di voler prendere il tempo necessario per consentire l’apertura di un tavolo di confronto tecnico aperto a professionisti ed esperti indicati dalla cittadinanza e dai comitati.

“Crediamo nel valore del confronto con i cittadini e le comunità locali. Questa consapevolezza ci ha portati, unico proponente tra quelli che hanno presentato le oltre quaranta proposte all’avviso regionale per l’economia circolare, ad avviare un percorso trasparente e un ciclo di presentazioni pubbliche già nella fase di elaborazione progettuale senza attendere la presentazione del progetto in Regione. Abbiamo partecipato a due consigli comunali e promosso tre incontri pubblici dove hanno partecipato e interloquito centinaia di cittadini. Tutte le informazioni tecniche e le domande e risposte ai cittadini sono state pubblicate su un sito dedicato. Si tratta di un impegno inedito per questa tipologia di progetti".

Ed ancora "Se questo confronto molti cittadini ritengono non sia ancora maturo o sufficiente, non abbiamo alcun problema a prender il tempo necessario per definire il progetto definitivo da offrire ad un confronto con tecnici ed esperti individuati dai cittadini e dai comitati, prima ancora della presentazione in Regione. Prendiamo tutti un impegno serio, con tempi definiti e modalità di lavoro condivise e riconosciute da tutti. Siamo inoltre aperti sin da ora a ricevere le proposte di soluzioni alternative annunciate da associazioni e comitati, per confrontarci rapidamente nel merito. Lo facciamo per rispetto a tutti i dubbi e le preoccupazioni che sono emerse tra la cittadinanza, nella certezza di poter offrire un lavoro serio, scrupoloso che merita di esser analizzato e discusso in un confronto professionale, civile e rispettoso delle persone, dei ruoli, dentro delle regole condivise, senza pregiudizi. Su questo terreno, saremo tutti chiamati a misurarci e a dimostrare la serietà delle nostre argomentazioni.”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Firenze. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità