comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 15°26° 
Domani 15°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
lunedì 25 maggio 2020
corriere tv
Isole Tremiti, traghetto Tirrenia finisce contro gli scogli

Cronaca venerdì 03 maggio 2019 ore 09:58

Lei chiusa in auto mentre lui sferra calci e pugni

E' successo in mezzo al traffico fra ex moglie e marito. La donna, una volta scampata all'aggressione, si è rivolta ai carabinieri



EMPOLI — Ieri mattina una donna, che aveva già denunciato in altre occasioni l’ex marito per maltrattamenti in famiglia e atti persecutori, si è presentata alla Stazione carabinieri di Empoli raccontando di essere stata aggredita poco prima dall’uomo che, pur essendo in struttura protetta, l’aveva rintracciata mentre stava andando a lavoro.

La donna ha raccontato che l'uomo le si è affiancato con l’auto mentre lei era in coda nel traffico e, una volta sceso, ha tentato di aprire lo sportello e successivamente, non riuscendoci per la chiusura delle portiere, ha colpito il mezzo con calci e pugni. 

Riuscita a scappare ha poi raggiunto la caserma per presentare un’ulteriore denuncia nei confronti dell’ex marito. Appena uscita, a poche centinaia di metri dal comando, è stata però nuovamente raggiunta dall’uomo, questa volta in sella ad una bicicletta, che ha ripreso ad offenderla e a colpire l’auto con calci e pugni. 

I militari, avvisati telefonicamente dalla donna, hanno immediatamente individuato l’uomo che è stato bloccato, dopo un breve inseguimento a piedi, e arrestato per atti persecutori. L'uomo, di 49 anni, è stato associato al carcere di Sollicciano.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Politica