Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:05 METEO:EMPOLI9°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 22 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mustafa è in Italia, il bambino simbolo della guerra in Siria arrivato a Roma

Attualità mercoledì 12 gennaio 2022 ore 20:01

Una nuova piazza culturale davanti alla biblioteca

La piazza davanti la biblioteca è destinata ad ospitare attività didattiche e di studio, approfondimenti interdisciplinari ed eventi culturali



EMPOLI — Il consolidamento strutturale e la ristrutturazione della biblioteca comunale Renato Fucini sono praticamente conclusi, rimane da concludere la fase di collaudo per poi passare a quella di allestimento e arredo delle sale principali previsto a partire dal 24 Gennaio, per la quale l’amministrazione comunale ha sostenuto una spesa complessiva di 296.000 euro. Adesso si pensa alla sistemazione dell’area verde di fronte all’ingresso che diverrà il vero e proprio accesso alla struttura culturale.

"Continuano i lavori per la rigenerazione urbana del centro storico. A breve - ha detto Fabio Barsottini, vice sindaco del Comune di Empoli - toccherà alla piazza davanti la biblioteca comunale. Oltre a recuperare l’ingresso da via Cavour, questi lavori ci consentiranno di migliorare l’accessibilità ai servizi della biblioteca, rendendo questo spazio urbano più bello e più sicuro".

Lo slargo sarà completamente rivisto e ridisegnato.

Dopo la pubblicazione di tutti gli atti, progetto definitivo e esecutivo, nelle prime settimane di gennaio sono state attivate le procedure di affidamento dei lavori per il recupero dell'area di Via Cavour. L’investimento da parte dell’amministrazione comunale è di 99mila euro.
Entro la fine del mese di gennaio le procedure si prevede siano concluse e l’avvio dei lavori dell’intervento è previsto a inizio Marzo, per una durata di circa 14 settimane.

I lavori prevedono la demolizione e sostituzione dei muretti in mattoni di contenimento delle aree a verde, realizzati nella seconda metà degli anni ’70 e in evidente stato di degrado, la realizzazione di nuova pavimentazione in calcestruzzo architettonico e pietra, la creazione di un'area accessibile a prato e la valorizzazione del nuovo ingresso della Biblioteca, oltre che l’abbattimento delle principali barriere architettoniche presenti e la creazione di una nuova rampa a norma per disabili.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il primo cittadino di Certaldo ha raccontato i giorni di isolamento a casa dopo il tampone positivo "Ho passato 5 giorni con sintomi abbastanza forti"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità