QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 18°20° 
Domani 16°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
mercoledì 19 settembre 2018

Attualità lunedì 25 giugno 2018 ore 11:30

Un'ordinanza per il decoro dei cimiteri

Il provvedimento ordina manutenzione ordinaria e straordinaria delle aree concesse entro 15 giorni dalla sua pubblicazione



EMPOLI — Un solo obiettivo per l’ordinanza dirigenziale appena pubblicata sull’albo pretorio del Comune di Empoli: maggior decoro e pulizia nei cimiteri cittadini, ce ne sono ben 13, 12 gestiti dall’ente di Via del Papa.

Loculi e tombe in stato di abbandono, erba alta, piante, cespugli e piccole alberature che in alcuni casi ostacolano il passaggio tra le varie tombe e gli spazi circostanti. E' per il decoro delle aree in concessione dei cimiteri cittadini che l’amministrazione ha messo nero su bianco, attraverso un'ordinanza, nuove disposizioni con lo scopo di garantire la pulizia di tombe e loculi. L'ordinanza è stata pubblicata sull'albo pretorio giovedì 21 giugno.

"I cimiteri comunali sono dei luoghi di rispetto che richiedono piccole ma necessarie attenzioni da parte di tutti – commenta il sindaco Brenda Barnini – e questa ordinanza non vuol essere repressiva, ma fornire indicazioni di quei comportamenti che vanno tenuti. È evidente che se non si rispettano le regole dettate il Comune deve trovare uno strumento per intervenire dove ci sono condizioni che non possono essere tollerate. È un’ordinanza, ma soprattutto un invito a prendersi cura delle tombe e dei loculi dei nostri cari per il decoro di quei luoghi e per il rispetto degli altri defunti e dei loro parenti e congiunti".

Lo stato di abbandono e degrado è legato all'inosservanza del dovere di regolare manutenzione della sepoltura da parte dei soggetti che dovrebbero occuparsene, vale a dire concessionari e/o eredi e i loro aventi diritto successori.

Dunque il provvedimento ordina la manutenzione ordinaria e straordinaria delle aree concesse nei cimiteri comunali.

La mancata osservanza alle disposizioni – ordina il provvedimento – "entro 15 giorni dalla data di pubblicazione della presente comporterà l'esecuzione coattiva degli interventi, i quali saranno eseguiti da parte del Servizio Manutenzione del Comune di Empoli, al fine di ripristinare le normali condizioni di decoro con addebito dei relativi costi sostenuti ai privati concessionari. Qualsiasi danno dovesse verificarsi a causa del mancato adempimento dei lavori descritti nella presente ordinanza, sarà da imputare direttamente agli inadempienti, unitamente a tutte le spese che verranno sostenute dall'amministrazione comunale".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Lavoro