Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:EMPOLI21°37°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 31 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Crolla a peso morto alle parallele: Simon Biles spiega i «twisties» con un video su Instagram

Cronaca sabato 19 giugno 2021 ore 13:56

Vandali fanno strage di auto parcheggiate

Gomma a terra
Una delle gomme trovate a terra

Gomme squarciate, vetri rotti, specchietti fracassati. È accaduto la notte scorsa, e ora i carabinieri sono in cerca dei responsabili



EMPOLI — Gomme squarciate, vetri rotti, specchietti fracassati. È accaduto la notte scorsa nella zona di vial Buozzi che va verso le scuole superiori, e ora i carabinieri sono in cerca dei responsabili di quello che appare come un autentico raid vandalico che ha fatto strage delle auto in sosta.

La rabbia monta e la condanna del gesto arriva da parte del sindaco di Empoli Brenda Barnini attraverso i social: "Questa notte sono state tagliate le gomme e rotti specchietti di molte auto in sosta nella zona di viale Buozzi che va verso le scuole superiori. Ho chiamato il vomandante dei varabinieri Riva - riferisce il sindaco - che mi ha assicurato massimo impegno nella ricerca dei responsabili". 

"Si tratta senza dubbio di un atto vandalico dal momento che nessun auto è stata forzata nel tentativo di furto. La rabbia però è la stessa perché per sostituire quelle gomme molti cittadini dovranno spendere soldi e perché è una violenza gratuita inaccettabile. Il sistema di videosorveglianza della prima parte del viale verrà controllato per verificare eventuali movimenti sospetti visto che l'episodio dovrebbe essere avvenuto a notte fonda quando in giro non c'è nessuno".

Questa notte sono state tagliate le gomme e rotti specchietti di molte auto in sosta nella zona di Viale Buozzi che va...

Pubblicato da Brenda Barnini su Sabato 19 giugno 2021
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La coppia bollente era stata ripresa da un telefonino e il video circolava sul web. La polizia lo ha usato per identificare uno dei protagonisti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità