Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:34 METEO:EMPOLI17°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 20 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità domenica 28 febbraio 2021 ore 09:49

L'amministrazione si affaccia all'era digitale

comune di montelupo fiorentino

Tra Spid, app e PagoPa il Comune affronta la transizione anche realizzando un nuovo sito che integra i nuovi strumenti per la dematerializzazione



MONTELUPO FIORENTINO — Tra Spid, app IO e PagoPa il Comune di Montelupo Fiorentino si affaccia all'era digitale affrontando la transizione anche realizzando un nuovo sito che integra i nuovi strumenti di dematerializzazione. "L'introduzione di questi strumenti - spiega una nota dell'amministrazione - connota un vero e proprio cambiamento di approccio alla pubblica amministrazione e il Comune di Montelupo ha scelto non solo di attivarli, ma anche di rifare completamente il sito istituzionale. Un processo che è adesso in corso. L'obiettivo è creare uno strumento immediato per i cittadini, in cui sia facile trovare le informazioni e accessibile per tutti".

Non un mero adempimento, sottolinea l'assessore all'innovazione Lorenzo Nesi, ma un cambiamento "funzionale all'esercizio di un diritto, in attuazione del principio di uguaglianza di cui all'articolo 3 della Costituzione. Cittadini e imprese potranno, grazie all'amministrazione digitale, rapportarsi con pari possibilità, semplicità e immediatezza con il sistema pubblico". Ma andiamo per gradi e vediamo di che cosa si sta parlando.

SPID. Il Sistema Pubblico d’Identità Digitale - SPID permette di accedere ai servizi online della pubblica amministrazione e dei privati aderenti. Deve essere attivato gratuitamente o a pagamento (a discrezione del cittadino sul sito di uno dei gestori di identità abilitati). Una volta ottenuto, l’utilizzo di SPID è gratuito per il cittadino. Sul sito del Comune, in alto a destra, si trova un banner che fornisce informazioni in merito a SPID e rimanda ai servizi attualmente attivati che sono quelli a domanda individuale della scuola. Nel giro di poco tempo saranno attivati tanti altri servizi.

PAGO PA. E' la piattaforma digitale che consente ai cittadini di pagare in modo più naturale, veloce e moderno e che solleva le amministrazioni dai costi e dai ritardi dei metodi di incasso tradizionali. Il Comune ha attivato la possibilità di effettuare i pagamenti attraverso questa modalità per 22 servizi, quali: abbonamenti parcheggio, biglietti del Museo, canoni di affitto immobili comunali, carte d'identità, concessione Loculi e aree cimiteriali, diritti SUAP, diritti di segreteria per vari uffici, imposta di soggiorno, oneri di urbanizzazione e costo di costruzione, servizi a domanda individuale della scuola, rilascio copie documenti, rimborsi imposte di registro e bollo registrazione, rimborso spese pubblicazione bandi di gara, sanzioni di vario tipo, spese istruttoria e sopralluogo, tariffa celebrazione matrimonio o unione civile.

APP IO. In teoria dovrebbe essere un unico punto di accesso per interagire in modo semplice sicuro con i servizi pubblici locali e nazionali, direttamente dallo smartphone. Al momento l'integrazione dell'applicazione è in corso. Il comune ha fatto la registrazione e attivato un servizio di messaggistica per quanto riguarda i servizi scolastici, ma nel giro di poche settimane saranno disponibili i pagamenti attraverso la piattaforma PAGO PA.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tornano ad aumentare i tamponi positivi che sono passati da 40 a 76. Scende invece la curva epidemiologica dell'area metropolitana
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità