comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 14°23° 
Domani 14°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
domenica 31 maggio 2020
corriere tv
Crew Dragon in volo: con gli astronauti c'è anche un dinosauro di paillettes

Attualità lunedì 18 maggio 2020 ore 09:30

Porte aperte al Museo della Ceramica

Mmab aperto con servizi limitati. Due percorsi di accesso differenziati e due diverse uscite per museo e biblioteca, dove è attivo il prestito



MONTELUPO FIORENTINO — Con oggi, lunedì 18 maggo, il Mmab è di nuovo aperto. In questa prima fase i servizi offerti sono limitati e sono previsti anche dei cambiamenti di orario. Si potrà accedere alla struttura in modo regolamentato, mantenendo la distanza di 1 metro, indossando le mascherine e usando i guanti o igienizzandosi le mani con il disinfettante che sarà messo a disposizione.

L'apertura di oggi è ancor più significativa per il Museo della Ceramica, celebrandosi la giornata internazionale dei musei.

Sono previsti due percorsi di accesso differenziati e due diverse uscite per chi vuole andare in biblioteca e per chi vuole visitare il Museo della Ceramica.

L’orario provvisorio sarà il seguente: lunedì 16-19, dal martedì alla domenica 10-13 e 16-19 (la domenica è aperto solo il Museo).

Per quanto riguarda i servizi bibliotecari da oggi è possibile prendere in prestito e restituire documenti, libri e dvd. Al momento non è attivo il circuito di scambio della rete Reanet e quindi si possono richiedere solo titoli disponibili a Montelupo. Per ora rimangono chiuse tutte le sale lettura e anche il bar.

Si potrà entrare solo una persona alla volta salvo bambini e persone non autosufficienti, i libri che vengono riconsegnati saranno sanificati prima di poter essere dati nuovamente in prestito.

"È importante ricordare che non sono previste sanzioni per coloro che riconsegnano i libri in ritardo - hanno specificato dall'amministrazione - quindi per tutti l’invito è a cercare di non recarsi in massa in biblioteca nei primi giorni di apertura al fine di garantire un miglior servizio ed evitare assembramenti".

"La riapertura del MMAB è veramente un bel segnale - ha commentato l’assessora alla cultura Aglaia Viviani -. Ritorniamo lentamente a riappropriarci della nostra città, dei luoghi che ci sono cari. Per un primo periodo dovremo però farlo in misura ridotta proprio per evitare assembramenti e rispettare le regole del distanziamento sociale. Comunque ci sarà offerta la possibilità di prendere in prestito e leggere un bel libro e anche di vedere e rivedere le sale del nostro museo. Ricordo che per tutti i i montelupini l’accesso è gratuito. Purtroppo al momento non sarà ancora possibile tornare a studiare o a seguire le attività del MMAB e neppure a prendersi un caffè. Vi chiediamo ancora un po’ di pazienza nell’interesse di tutti e anche di non correre subito lunedì a riportare i volumi che avete in prestito. Il momento che attraversiamo è davvero critico. Magari la riapertura del MMAB poteva non sembrare un’urgenza. Tuttavia in questo deserto credo che la cultura possa essere una goccia che ci nutre".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

EDITORIALE

Cronaca

Cronaca