Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:EMPOLI20°33°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
mercoledì 19 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Ferrara, il video dei daini che scorrazzano in spiaggia tra gli ombrelloni di un lido

Attualità giovedì 06 giugno 2024 ore 16:54

Il purosangue salvato dalle corse clandestine

Il cavallo, sequestrato dalla questura di Messina, è stato affidato all'Italian horse protection che se ne prenderà cura in Toscana



MONTAIONE — Evenafterall, purosangue baio di 9 anni sequestrato lo scorso 23 aprile dalla questura di Messina nell’ambito di un’operazione contro le corse clandestine di cavalli, è stato affidato all'associazione Italian Horse Protection, che si è offerta di prendersene cura nel suo centro di recupero di Montaione.

Quando ha ricevuto la documentazione identificativa e sanitaria di Evenafterall, l'Italian horse protection, si legge in una nota, "Ha svolto una serie di indagini che l’hanno portata a presentare un esposto alla Procura di Messina: i documenti in possesso dell’associazione mostrano che, prima di finire nel giro criminale delle corse clandestine con i 'calessini' in Sicilia, Evenafterall ha corso negli ippodromi italiani".

Secondo i dati dell'associazione, infatti, il purosangue avrebbe disputato 32 corse ufficiali fra il 2017 e il 2020 negli ippodromi di Napoli, Roma, Pisa, Follonica, Firenze, Corridonia: durante questo periodo, spiega Ihp, gli spostamenti del cavallo sono regolarmente tracciati. Al termine dell’attività agonistica, i dati relativi ai movimenti del cavallo svaniscono. Evenafterall “riemerge” in Sicilia nell’aprile 2022 grazie alla documentazione sanitaria relativa all’ultima vaccinazione registrata, che è stata eseguita da un veterinario di Palermo. Nello stesso anno è stato però dichiarato smarrito.

Poi, nel 2023, scatta il sequestro di un cavallo impiegato nelle corse clandestine, che poi è emerso essere proprio Evenafterall. A quel punto l'associazione ha chiesto e ottenuto l’affidamento del cavallo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In Italia le regioni considerate a più alto rischio sono 12, in un contesto di criticità che colloca lo Stivale al quarto posto in Europa. Ecco i dati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Erica Fiumalbi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità