Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:EMPOLI15°30°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 24 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Chi non salta nerazzurro è...», Berlusconi affacciato in piazza Duomo salta con i tifosi

Spettacoli venerdì 17 luglio 2015 ore 16:52

Mercantia, la carica dei seimila

Strett band al femminile per l'appuntamento di domani

Seconda serata con più spettatori rispetto allo scorso anno: applausi a scena aperta per le perfromance



CERTALDO — Seconda serata archiviata e numeri in crescita per Mercantia con 6.400 i biglietti staccati per l'ingresso alla parte alta del paese, numeri che nei primi due giorni sono leggermente superiori al 2014 e in linea con l'obiettivo di attestarsi intorno a quota seimila presenze ogni sera. Moltissime dunque le persone che si sono riversate nella parte alta della città per assistere agli oltre cento spettacoli: risate a scena aperta e trionfo dell'ironia in tante performance ed eventi, nei generi più diversi. Domani si replica: appuntamento con la cultura alle 18.30 in Casa Boccaccio per la consegna del Chiodo d'Oro 2015 ad Alberto Pozzolini, intellettuale, autore e attore, che nel corso della sua lunga attività è stato collaboratore di personaggi come Paolo Grassi del Piccolo Teatro di Milano o di Franco Quadri al Premio Riccione, premiato per il suo apporto al teatro, in particolare a quello amato a Certaldo, il cosiddetto “teatro da quattro soldi”. Dopo il momento istituzionale, Pozzolini sarà protagonista, come del resto ogni sera, di due spettacoli in sequenza, con il Teatro della Conchiglia di Andrea Mancini. Alle ore 21,30 e ore 23 va in scena “Lectio Magistralis: Guido Ceronetti. Folletto filosofo, mistico saltimbanco” di Alberto Pozzolini. Sempre domani dal silenzio di Casa Boccaccio al fragore della strada, dopo il successo della Large Street Band, mentre venerdì 17 luglio sono protagonisti gli zingari di maremma la Zastava Orkestar e, sul palco, la Somerset Country Youth Concert Band. Girlesque Street Band presenta Be Diesis, Via Boccaccio ore 22.00 e ore 00.45, un progetto innovativo e accattivante nel panorama delle marching band, che mantiene il format efficacie del connubio fra sound e movimento ma lo reinterpreta con il linguaggio delle donne: 14 giovanissime musiciste che strizzano l'occhio alla Burlesque, ma suonano, ballano e giocano con la grinta e l'entusiasmo tipici di una street band che si rispetti. Questo e tanto altro, dunque, per uno spettacolo nello spettacolo. Da vivere, gustare, assaporare e ricordare


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Aveva sottratto il veicolo di una gelateria di San Casciano e nel giro di ore i carabinieri di Empoli e Scandicci lo hanno rintracciato a San Miniato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità