comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 21°32° 
Domani 22°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
mercoledì 08 luglio 2020
corriere tv
Le farmacie e il calo delle vendite delle mascherine: «Colpa anche del caldo»

Spettacoli lunedì 30 dicembre 2019 ore 10:57

Per la prima volta il concerto di Capodanno

Per la prima volta andrà in scena il Gran Concerto di Capodanno. Ingresso libero e gratuito al teatro di via Pierino da Vinci



VINCI — Anche a Vinci quest'anno si terrà il Gran Concerto di Capodanno.


L'appuntamento è fissato per mercoledì 1 gennaio alle ore 21.15 al Teatro di Vinci (in via Pierino da Vinci) e l'ingresso è gratuito. Sul palco si esibiranno i giovani talenti dell'Orchestra delle Colline Medicee, composta dagli allievi della scuola di musica L'Ottava Nota” di Poggio a Caiano. L'orchestra sarà diretta dal maestro Massimo Annibali.


Il programma del concerto sarà in perfetto stile “viennese”, con i classici valzer e polke. Saranno eseguiti brani di Strauss, Mozart, Rossini, Tchaikowsky e non solo: sarà infatti possibile ascoltare alcune delle più famose colonne sonore della storia del cinema, come “Il Padrino” (dall'omonimo film) di Nino Rota, “Gabriel's Oboe” (dal film Mission) di Ennio morricone, Tennessee (dal film Pearl Harbour) di Hans Zimmer e altre. Chiuderà il concerto un grande classico: la Marcia di Radetzky, di Strauss.


“Il Concerto di Capodanno rappresenta una novità per Vinci - affermano il sindaco Giuseppe Torchia e la sua vice con delega alla Cultura, Sara Iallorenzi - Come Amministrazione comunale lo abbiamo voluto fortemente, per iniziare il nuovo anno in maniera diversa. Un modo per passare il primo giorno del 2020 insieme ai cittadini e per farci gli auguri, auspicando un anno nuovo altrettanto intenso e vivo come quello molto importante per noi che sta per finire”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Sport

Attualità