Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:45 METEO:EMPOLI19°26°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 18 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Eitan Biran, parla il nonno paterno: «Un giorno mi dirà 'hai fatto tutto il possibile per salvarmi'»

Attualità lunedì 13 settembre 2021 ore 14:41

Via ai lavori per i nuovi servizi a Santa Verdiana

Due anni di lavori per abbattere due fabbricati e creare i nuovi edifici per le cure intermedie e per il nuovo centro per i disturbi alimentari



CASTELFIORENTINO — Sono stati consegnati alla ditta aggiudicataria della gara di appalto i lavori per l’avvio della prima fase di intervento di ampliamento e ristrutturazione del presidio ospedaliero Santa Verdiana a Castelfiorentino.

Questa fase di intervento prevede l’abbattimento di due fabbricati (A e F) e la realizzazione di due nuovi edifici destinati uno alle cure intermedie con 12 posti letto e un altro dedicato al centro disturbi alimentari con 10 posti letto. Questo primo intervento prevede una durata di lavori di circa due anni con un investimento di circa 8,5 milioni di euro.

Nei prossimi giorni saranno completate le opere di allestimento del cantiere che renderà necessario modificare gli accessi al presidio, oltre alla viabilità e i passaggi pedonali esterni. 

L’intervento complessivo, da 13,5 milioni di euro, prevede anche una seconda fase di intervento con l’obiettivo di realizzare un terzo corpo di fabbrica con 8 posti letto destinati all’hospice.

Dalla scorsa settimana sono state effettuate anche le prime visite specialistiche presso il nuovo ambulatorio chirurgico situato al primo piano del presidio ospedaliero di Castelfiorentino.

L’attività prevede inoltre l’esecuzione di intervento di chirurgia di minor complessità anche urgenti (ad esempio piccole ferite cutanee, esecuzioni di medicazioni complesse). Ogni giorno è presente un medico chirurgo che può avvalersi, qualora necessario, anche di un supporto ortopedico. Il servizio si inserisce all’interno del percorso di chirurgia ambulatoriale dell’Ospedale San Giuseppe, coordinato dal dottor Massimo Calistri, direttore chirurgia generale di Empoli.

L’Azienda ricorda che l’ambulatorio chirurgico è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 15. 

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Aveva sniffato cocaina e bevuto alcol l'automobilista che ha perso il controllo dell'auto piombando sulle altre vetture parcheggiate lungo la strada
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità