Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:45 METEO:EMPOLI19°26°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 18 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Eitan Biran, parla il nonno paterno: «Un giorno mi dirà 'hai fatto tutto il possibile per salvarmi'»

Attualità venerdì 23 luglio 2021 ore 17:17

Frazione sul confine, il 112 sposta le chiamate

I residenti avevano chiesto un intervento correttivo, le richieste di soccorso sono state spostate verso la centrale di emergenza Firenze-Prato



CERTALDO — Tutte le richieste di soccorso sanitario della frazione di Marcialla sono gestite adesso dalla centrale di emergenza sanitaria Firenze-Prato e non più Pistoia Empoli, questa la risposta da parte dell’Azienda Asl Centro alle richieste dei cittadini della frazione suddivisa tra Comune di Tavarnelle-Barberino e Comune di Certaldo. 

Il passaggio operativo dalla centrale di emergenza sanitaria Pistoia- Empoli a quella di Firenze-Prato si è reso possibile grazie al NUE 112 Regione Toscana, che valutata l’opportunità tecnica, ha permesso di confluire la frazione di Marcialla dal prefisso 0571 allo 055 per quanto riguarda le richieste di soccorso sanitario.

Il sindaco di Certaldo Giacomo Cucini ha spiegato "Viste le segnalazioni dei residenti della frazione in merito a disagi relativi ai tempi di arrivo, alla luce dell'attivazione del numero unico 112, mi sono attivato coinvolgendo il direttore Alessio Lubrani, per cercare di capire se fosse possibile risolvere un problema oggettivo. Adesso i residenti possono contare, in caso di bisogno, sui mezzi di soccorso di Barberino-Tavarnelle anziché su quelli in partenza dalle sedi di Certaldo che necessitano di tempi più lunghi per raggiungere Marcialla".

Grazie alla relazione operativa tra le due centrali Firenze-Prato e Pistoia-Empoli è possibile individuare il mezzo più vicino da attivare per il soccorso agevolando una risposta più tempestiva.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Aveva sniffato cocaina e bevuto alcol l'automobilista che ha perso il controllo dell'auto piombando sulle altre vetture parcheggiate lungo la strada
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità