QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 18°35° 
Domani 20°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 20 agosto 2019

Attualità lunedì 02 gennaio 2017 ore 10:45

Il 2016 si chiude col decimo prelievo multiorgano

Nel weekend al San Giuseppe due donne di 80 anni di San Miniato hanno donato fegato e reni. Intervenute un'équipe medica di Pisa e una di Firenze



EMPOLI — Il 2016 dell'ospedale San Giuseppe si è concluso con il decimo prelievo multiorgano.

I donatori sono due donne di 80 anni, entrambe residenti nel comune di San Miniato.

Ancora una volta è stata la profonda generosità dei familiari a consentire il prelievo degli organi delle due ottantenni che hanno potuto donare l’una il fegato (per il quale è intervenuta un’équipe medica di Pisa) e l’altra i reni (il cui prelievo è stato effettuato da un’équipe medica di Firenze).

Nel corso dell'anno appena concluso, nel territorio Empolese Valdelsa e del Valdarno Inferiore, sono stati eseguiti complessivamente 10 prelievi multiorgano, 27 prelievi di tessuti corneali, per un totale di 53 tessuti prelevati, e 104 prelievi di tessuto osseo da donatore vivente presso il Centro Artoprotesico di Fucecchio.

Le associazioni dei donatori di organi AIDO (Associazione Italiana per la Donazione di Organi, tessuti e cellule), ANED (Associazione Nazionale EmoDializzati), VITE (Volontariato Italiano Trapiantati Epatici) sono impegnate quotidianamente nel promuovere attività di informazione e di sensibilizzazione su questi delicati argomenti.

Per avere informazioni e sottoscrivere la propria dichiarazione di volontà alla donazione è anche possibile rivolgersi all’ospedale San Giuseppe, dalle 8 alle 18, contattando l’Urp oppure il personale del Coordinamento locale donazione organi e tessuti.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Politica

Cronaca