comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 14°25° 
Domani 15°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 02 giugno 2020
corriere tv
Dl Rilancio, Conte: «Eliminata la prima rata Imu per hotel e stabilimenti balneari»

Attualità martedì 21 aprile 2020 ore 15:41

Riprende il taglio dell'erba nei parchi

Il servizio era stato sospeso momentaneamente per disincentivare la presenza di persone nelle aree verdi a causa dell’emergenza sanitaria che permane



EMPOLI — Ripartono gli interventi di taglio dell’erba nelle aree a verde pubblico. Il servizio era stato sospeso momentaneamente a metà dello scorso marzo con l’obiettivo di disincentivare la presenza di persone nei parchi per evitare possibili occasioni di contagio da Covid 19, prim’ancora che il Governo vietasse di frequentare parchi pubblici per non creare assembramenti.

Dunque da oggi, martedì 21 aprile, riprendere il cosiddetto diserbo finalizzato alla raccolta dei rifiuti nelle aree a verde dove Alia Servizi Ambientali esegue la falciatura dei tappeti erbosi.
Il ‘circuito’ degli interventi interessa tutti i parchi e la aree verdi della città e, condizioni climatiche permettendo, dovrebbe terminare entro 30 giorni, quindi a fine maggio.

Il taglio dei manti erbosi nei parchi non significa che quelle aree possano essere fruite regolarmente: le disposizioni di ‘chiusura’ del Governo proseguono, ad oggi, fino al 3 maggio prossimo.

Nel frattempo prosegue regolarmente il taglio dell’erba nei cimiteri, ripreso la scorsa settimana e in fase di ultimazione nei prossimi giorni.

Mentre erano stati stoppati e sono ancora sospesi gli interventi all’interno degli spazi verdi degli edifici scolastici.

Da domani, mercoledì 22 aprile, prendono il via anche i lavori per l'installazione dell'impianto semaforico che andrà a regolare il traffico lungo la statale 67 Tosco Romagnola all'altezza del ponte sull'Orme.
Nei prossimi giorni infatti sul ponte si potrà transitare solo a senso unico alternato, regolato dal semaforo, per limitare il numero dei veicoli che possono transitarvi sopra.

Per garantire la sicurezza della circolazione i mezzi saranno fatti transitare nella parte centrale dell'impalcato che presenta meno degradi dovuti al tempo e alla scarsa qualità dei materiali utilizzati all’epoca della costruzione.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità