Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:45 METEO:EMPOLI19°26°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 18 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Eitan Biran, parla il nonno paterno: «Un giorno mi dirà 'hai fatto tutto il possibile per salvarmi'»

Attualità venerdì 30 luglio 2021 ore 08:36

Metti una mattina all'Oasi di Arnovecchio

L'Oasi di Arnovecchio
L'Oasi di Arnovecchio

Appuntamento alle 8, domenica prossima, per la visita guidata nell'area protetta alla scoperta di piante, animali e habitat gioiello



EMPOLI — Metti una mattina all'Oasi di Arnovecchio: appuntamento alle 8, domenica prossima 1 Agosto, per la visita guidata nell'area protetta alla scoperta di piante, animali e habitat gioiello con l'escursione a tema L'estate del Martino, condotta da una guida ambientale del centro.

L’area naturale protetta, gestita dal Centro Rdp Padule di Fucecchio per conto del Comune di Empoli, nei mesi estivi è aperta al pubblico ogni domenica mattina dalle 9 alle 12. Questa offerta, però, rientra tra gli eventi speciali organizzati periodicamente.

La visita in particolare sarà incentrata sulle presenze estive di uccelli che vivono nel lago come lo Svasso maggiore, che in questo periodo sta ancora allevando i giovani, il Tuffetto, la Folaga e le prime anatre selvatiche di passaggio. Altro ospite coloratissimo è il Martin pescatore, elegante combinazione di arancione e blu-turchese dai toni metallici: lo si può osservare mentre sul posatoio aspetta l'occasione per tuffarsi in acqua e catturare pesciolini ed altre piccole prede.

Anche sugli alberi che circondano il lago non mancano occasioni per un birdwatching di stagione: variopinti Gruccioni dall’aspetto esotico, vociferi Picchi verdi e soprattutto le famiglie del Rigogolo dalla inconfondibile livrea gialla e nera. Oltre agli uccelli, libellule e lepidotteri che frequentano la vegetazione spontanea e le essenze del 'giardino delle farfalle' in fase di allestimento con piante che forniscono nettare agli adulti ed altre in grado di assicurare il nutrimento per i bruchi.

All'interno dell'area è obbligatorio l'uso della mascherina e si consiglia di portare un proprio binocolo. La visita è gratuita ma è obbligatoria la prenotazione da effettuare al Centro Rdp Padule di Fucecchio tramite email all’indirizzo fucecchio@zoneumidetoscane.it inviando un nominativo di riferimento, il numero dei partecipanti e un recapito telefonico.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Aveva sniffato cocaina e bevuto alcol l'automobilista che ha perso il controllo dell'auto piombando sulle altre vetture parcheggiate lungo la strada
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità