Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:12 METEO:EMPOLI10°18°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
giovedì 22 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Usa, le immagini dalla bodycam dell'agente che ha sparato alla sedicenne Ma'Khia Bryant

Attualità lunedì 05 aprile 2021 ore 08:55

Via alle iscrizioni per i bimbi al nido

asilo nido

Si apre domani la finestra per presentare domanda di un posto all'asilo "Il cerbiatto" per l'anno educativo 2021-2022. Ci sono 30 posti



MONTAIONE — Si apre domani 6 aprile la finestra per presentare domanda di un posto per l'anno educativo 2021-2022 all'asilo nido comunale Il cerbiatto. C'è tempo fino all'8 maggio e i posti sono in tutto 30, desinati a bambini e bambine da 6 a 36 mesi di età (alcuni sono riservati ai bambini che proseguono dall'anno educativo precedente): 16 a tempo lungo con orario 7,30-17,30 e 14 a tempo corto con orario 7,30-14,30.

La domanda può essere presentata per i bambini nati dal 1 gennaio 2019 e dovrà essere inviata all’ufficio protocollo del Comune o in formato elettronico con firma digitale mediante posta elettronica certificata (Pec) all’indirizzo comune.montaione@postacert.toscana.it, o sempre in formato elettronico con firma autografa scansionata mediante posta elettronica all’indirizzo protocollo@comune.montaione.fi.it), oppure in formato cartaceo con firma autografa inviando una raccomandata o tramite posta ordinaria (farà fede la data di ricezione al protocollo) o consegnando a mano i documenti.

Il bando completo e il modello per la domanda sono scaricabili dal sito internet del Comune. In caso di assegnazione di contributi statali all'amministrazione per la promozione del sistema integrato di educazione e istruzione 0-6 anni, questi saranno destinati alle famiglie dei bambini ammessi quale contributo per l’abbattimento delle rette per la frequenza, da rimborsare tramite sconto sulla tariffa mensile dovuta, qualora ammesso dalle relative disposizioni. Il rimborso avverrà in automatico, spiega l'amministrazione, a detrazione dell'importo mensile delle rette di tutte le fasce. L’importo degli sconti sarà conteggiato in base all’entità del fondo statale eventualmente assegnato, al numero degli ammessi e alle tariffe ad essi attribuite.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' durata 24 ore la tregua prima di un nuovo aumento dei contagi. La Città metropolitana è tornata sopra ai 200 casi tracciati in una giornata
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità