QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 17°31° 
Domani 18°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 20 luglio 2019

LEGAMI D'AMORE — il Blog di Malena ...

Malena ...

Sono nata in un paese straniero e provengo da una famiglia italiana. Fin da giovane le persone si sono sempre confidate con me: donne, giovani, figlie, nipoti, sorelle, comari, amici. Restavano ore a raccontarmi le loro storie e i sentimenti provati durante i loro vissuti. L'argomento più chiacchierato è l'amore in tutte le sue sfaccettature e ho deciso pertanto di parlarne affinché si possa trarre spunto per riflettere sulla differenza di genere.

Bufale d'amore

di Malena ... - mercoledì 05 giugno 2019 ore 07:30

Marisa è una donna intelligente e brillante. Come lei ne conosco tante. Tutte quante hanno spesso un denominatore comune: vengono prese in giro dagli uomini. Non da uomini geniali, colti, intelligenti, furbi, ecc. Uomini normali! Beh normali è una parolona, semmai alla fine del racconto giudicherete voi. 

Difatti Marisa non è ne stupida ne inesperta, annoverando una serie di storie “no” nel suo libro della vita. Questa ultima storia ha come protagonista Aurelio che aveva qualche chance di essere considerato credibile. Aurelio non è stupido nemmeno lui e osservando, come fanno i predatori, la nostra Marisa, aspettava e metteva a fuoco lo specifico bisogno del momento di lei. In scienza e coscienza alla luce dei fatti potremmo definirlo un vampiro sentimentale. Lei è attratta da lui che rappresenta l’uomo peggiore della sua categoria. 

Il vero problema è che Aurelio ha agito con premeditazione e intenzionalità rappresentando il buco nero della nostra stella Marisa che ne è stata inghiottita. Sicuramente l’aspetto fisico dell’uomo affascinava lei e ne era attratta ma il fatto di essersi lasciata andare è dipeso da quanto raccontato da lui riguardo la sua vita e le esperienze negative vissute fino ad allora. E’ stata adulata inizialmente dai lunghi discorsi sul mettersi insieme, sul fatto di volere una relazione seria e non un passatempo, perché non aveva voglia di perdere tempo, ecc, rivelandosi difatti un manipolatore poiché ha fatto leva sull’empatia di lei per raggiungere il suo scopo. 

Ma qual era il suo scopo? Al mondo d’oggi in cui le relazioni sono per lo più mordi e fuggi che possono pure star bene alle donne moderne, perché non si fa una specifica dichiarazioni di intenti e, se di comune accordo, andare avanti o viceversa ognuno per la sua strada? Invece no. Occorre fare centro, raggiungere l’obiettivo poiché altrimenti non si è uomini! Cambiare il comportamento del prima rispetto al dopo quando all’inizio le scriveva tutto il giorno con emoticon piene di baci (oggi usa così) e dopo non si farsi sentire per niente finché lei non gli scrive, sono i primi segnali del riavvolgimento del nastro della storia. Le sue risposte diventano automaticamente brevi, senza emozione, sicuramente senza baci. Lei allora senza mezzi termini chiede spiegazioni, sentendolo distante. A quel punto nessuna risposta. 

Marisa insiste chiedendo se avesse cambiato idea sulla loro storia. Risposta immediata ma piena di scuse ovviamente perché da quel giorno non si è fatto più vivo. E qui cominciano le “menate” di Marisa: si sarà offeso, ho detto/fatto qualcosa che non dovevo, credevo di essere stata chiara con lui su cosa volessi dalla storia, ecc. Tutto rimane nel limbo dell’incertezza in Marisa che non può fare tesoro dell’esperienza vissuta per cui sicuramente ci ricascherà nuovamente. 

Invece voglio dare io una risposta alla nostra cara amica giusto per evitarle altre delusioni. Di sbagliato in Marisa sta il fatto di mettersi con uomini che puntualmente la bidonano. E’ come dire è oggetto dei “love bombing”, uomini che influenzano e seducono con copiose manifestazioni di attenzione e affetto. Consideriamo pertanto questo comportamento, specie se non congruente al tempo di conoscenza, come fosse una bandierina rossa a cui fare molta attenzione prima di immergersi nell’oceano dell’amore. 

Le manifestazioni non seguite da fatti contano zero! I comportamenti di una persona dicono molto di più delle parole e delle emoticons sui cellulari. Lei ovviamente lo considerava fantastico, (sulla carta) e supponeva, immaginando un uomo diverso rispetto a quello che era nella realtà. Marisa ha proiettato ciò che voleva e improvvisamente lui è diventato l’uomo fantastico. Si era sognata una relazione con lui, immaginando come fare per colmare alcune difficoltà oggettive. Peccato che non lo conosceva nemmeno! 

Dobbiamo fare una check list da usare non appena entriamo in contatto con l’animale uomo, per aiutare tutte le donne in questione. Ovvio che tale lista è personale e individuale ma serve a stabilire se la persona che ci interessa corrisponde al nostro ideale evitando di farci scegliere e invece scegliendo. Tra le varie opzioni di selezione occorre essere consapevoli dei propri deal breakers, le cose cioè che non si è disposte ad accettare ma soprattutto non considerare come buoni, messaggi ed emoticons. Sono tutti grandi uomini dietro a un pc o a uno smartphone. Deve dimostrarti come è e chi è di “persona”. Ricordiamoci infine di essere donne di valore e ciò ci eviterà di attrarre uomini che spariscono.

Di fatto anche dopo vent’anni può accadere di non conoscere la persona che hai accanto poiché sono capaci di dileguarsi con la scusa di comprare le sigarette ma questa è un’altra storia che racconterò nel mio prossimo articolo!

Malena ...

Articoli dal Blog “Legami d'amore” di Malena ...

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cultura