Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:EMPOLI15°30°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 24 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Chi non salta nerazzurro è...», Berlusconi affacciato in piazza Duomo salta con i tifosi

Lavoro lunedì 24 gennaio 2022 ore 13:18

Polizia dei Comuni in affanno per carenza d'agenti

Le sigle sindacali Fp Cgil e Cisl Fp hanno proclamato lo stato di agitazione per carenza di personale che avrebbe prodotto malessere tra i lavoratori



EMPOLI — Il personale in servizio presso l’Unione dei Comuni dell’Empolese Valdelsa ha comunicato alla prefettura di Firenze lo stato di agitazione e la contestuale attivazione delle procedure di conciliazione e raffreddamento..

Fp Cgil e Cisl Fp in una nota congiunta hanno spiegato "La carenza di personale è divenuta insostenibile, in particolare per quanto concerne la polizia municipale, falcidiata da pensionamenti e trasferimenti presso altri enti senza che tali cessazioni siano state in alcun modo sostituite. Analoga situazione si avverte anche nel settore dei servizi sociali, per il quale è già in corso una verifica per valutare l’attivazione di meccanismi di legge che consentano assunzioni finanziate dallo Stato e fuori dai criteri di calcolo delle capacità assunzionali dei singoli comuni".

Inoltre "Il perdurare di una situazione di penuria crescente, la mancanza di una delegazione trattante con cui confrontarsi, i ritardi accumulati nella contrattazione e nel confronto sindacale, stanno causando un forte e generalizzato malessere tra il personale. Operare in condizioni di grande difficoltà e continuare a farlo nel tempo produce un effetto negativo tra i dipendenti, che si sentono per questo abbandonati, e percepiscono una mancanza di attenzione rispetto al proprio lavoro, a ciò che svolgono quotidianamente. Durante le assemblee questo stato d’animo è stato espresso con forza, ed a questo sentimento i sindacati devono dare una risposta. Chi lavora percepisce una sensazione di abbandono a causa di problemi irrisolti che si trascinano da anni e che certamente anche la pandemia ha contribuito ad aumentare: mancanze di risposte sotto il profilo contrattuale, mancanze per quanto concerne il salario accessorio, mancanza di risposte per quanto concerne il vestiario, ma soprattutto la mancanza di donne e uomini necessari ad effettuare il presidio del territorio ed i servizi che competono alla Polizia Locale sono ormai evidenze che nessuno può negare".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Aveva sottratto il veicolo di una gelateria di San Casciano e nel giro di ore i carabinieri di Empoli e Scandicci lo hanno rintracciato a San Miniato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità